Novità regolamentari 2019

Giovedì, 10 Dicembre 2015

Con gli Atti Ufficiali n.9 del 2018 sono entrate in vigore la nuove regole del Beach tennis emanate dalla Federazione Internazionale.

Richiamiamo in particolare la Vostra attenzione sull’appendice I “Misurazioni diverse del campo“ nella quale al punto 2 è stata introdotta la “Zona vietata per la ribattuta”.

La norma recita:

La zona vietata per la ribattuta (“zona vietata”) è un’area tra la rete, un’immaginaria linea parallela ad essa, distante 3,0 m, la rete ed il suo prolungamento immaginario oltre le linee laterali. L’intersezione della linea immaginaria con ciascuna linea laterale deve essere chiaramente indicata da un segno posto sulla linea laterale o adiacente esternamente alla stessa. Nessun altra linea aggiuntiva o segno deve essere posto nell’area del campo.

 

Se è adottata la “zona vietata”, il ribattitore non può toccare alcuna parte del campo all’interno della “zona vietata” finché la palla è in gioco.

Il Consiglio federale ha valutato che l’applicazione tout-court di questa misura possa creare qualche problema di gestione soprattutto in considerazione del fatto che gli incontri si disputano in assenza di giudici di linea. Pertanto è stato deliberato nell’ultima riunione di consiglio federale che l’approvazione di manifestazioni che applichino questa misurazione alternativa del campo (c.d. “block zone”) siano limitate alle seguenti fattispecie:

 

-Tornei open

-campionati italiani (esclusi gli under 12)

-campionati regionali assoluti (esclusi gli under 12)


Vi invitiamo pertanto a tenere conto della suddetta determinazione nelle prossime approvazioni delle manifestazioni.

Powered by FTS
Copyright © 2018 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Sunday the 18th.