Seconda Tappa Sardinian Sharks 2010

Domenica, 22 Agosto 2010

Cagliari ("Poetto", chiosco Lanterna rossa")
CONTI-FLORIS NEL MASCHILE
Tronci-Mirtillo nel misto

Si è concluso con la vittoria di Conti-Floris nel doppio maschile e di Tronci-Mirtillo nel misto l'ultima tappa estiva del 2010 organizzata alla Lanterna rossa dalla Sardinian Sharks.

L'associazione degli squali, prima della programmazione autunnale e invernale, invita gli appassionati al grande appuntamento del 18-19 Settembre a Muravera per il torneo internazionale Sardinian OPEN.

Nel torneo di doppio maschile, i quarti di finale, vedono avanzare senza difficoltà le prime quattro teste di serie: Conti-Floris superano Scalas-Murenu, Pompei-Sanna Randaccio hanno la meglio su Ledda-Patuzzo, Fratini-Sanna su Paderi-Contu e Marini-Tronci gigioneggiano contro Fadda-Monterastelli.

In semifinale Conti-Floris soffrono sino al 4-4 pari contro Fratini-Sanna per poi prendere il largo e vincere per 9-5. Pompei-Sanna si portano in vantaggio per 6-2 40-15 contro Marini-Tronci. Sfumata la possibilità del 7-2, subiscono il ritorno degli avversarsi che si aggiudicano 6 games consecutivi portandosi sul 8-6 e chiudendo per 9-7.

La finale è quella che probabilmente tutti si aspettavano. Marini-Tronci partono subito bene portandosi sul 3-0. Conti-Floris reagiscono e prima raggiungono gli avversari sul 4-4, poi li superano andando a servire per il match sul 8-6 in loro favore. Marini-Tronci non mollano, portano l'incontro al tie-break, ma alla fine devono arrendersi ai campioni sardi che chiudono per 7-4. 

Nel misto, il quarto di finale più combattuto vede opposti Sanna Randaccio-Accardi contro Scanu-Defraia, e a spuntarla sono i primi. Le altre partite vedono le vittorie di Floris-Carmelita su Piras-Sanna, Tronci-Mirtillo su Pompei-Caria e di Somaroli-Giona su Monterastelli-Marini, con quest'ultimi mai domi sino all'ultimo.

In semifinale, Floris-Carmelita non incontrano troppe difficoltà contro Somaroli-Giona, mentre Tronci-Mirtillo devono faticare non poco per avere la meglio di Sanna Randaccio-Accardi.

La finale, molto equilibrata e ricca di belle giocate, sembra pendere a favore di Floris-Carmelita quando questi riescono a portarsi sul 8-6 in loro favore e servizio. Ma Tronci-Mirtillo hanno il guizzo giusto per portare gli avversari al tie-break e aggiudicarselo per 7-5.

Massimiliano Conti

Copyright © 2022 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Saturday the 21st.