Prima Tappa Coppa Sardegna 2010

Mercoledì, 16 Giugno 2010

Oristano (Torregrande "Eolo Beach Sport")
MARINI-TRONCI L.: LA 1ª TAPPA E' LORO
Carmelita-Cusinu si impongono nel femminile

Sole, divertimento e beach tennis nella prima tappa di Coppa Sardegna che si è svolta presso i campi di Torregrande.

Evento caratterizzato dal record di coppie iscritte, ben 31 nel doppio maschile e 14 in quello femminile a riprova del successo di questo sport nell'isola.

Nella giornata di Sabato si sono svolte le qualificazioni maschili con 25 coppie che si sono date battaglia per conquistare uno dei 4 posti disponibili per il tabellone principale.

Al temine dei gironi, i quarti di finali, decisivi per il passaggio del turno, erano così composti: Marini-Tronci vs Nigro-Figus, Sanna-Cau vs Ginesu-Contu, Piludu-Visioli vs Reginato Cocco, Congiu-Porceddu vs Fadda-Sassu.

Marini-Tronci battevano, grazie al maggior talento ed esperienza, la coppia oristanese piuttosto agevolmente. Molto più combattutti e decisi solamente al long tie-break i due quarti vinti da Reginato-Cocco e Sanna-Cau. L'ultimo quarto vedeva Congiu-Porceddu accedere al tabellone finale grazie al forfait dei loro avversari. Applausi per le coppie Nigro-Figus e Piludu-Visioli autori, seppur eliminati, di un gran torneo.

La domenica, le 10 coppie rimanenti venivano divise in due gironi per decretare le 4 semifinaliste. Al termine di incontri molto duri e combattuti erano due coppie provenienti dalle qualificazioni a vincere i rispettivi gironi; Marini-Tronci e Congiu-Porceddu erano infatti le prime due semifinaliste. Gli ultimi due pass per le partite conclusive del torneo se li sono aggiudicati Pitzurra L.-Pitzurra M. battendo le teste di serie n°1 Conti-Floris dopo un'intensa partita, e Fratini-Tamponi che piuttosto agevolmente battevano Pompei-Fadda.

Nella prima semifinale la coppia targata Eolo, Fratini-Tamponi, riusciva ad aggiudicarsi il primo parziale su Marini-Tronci col risultato di 7-5. Il secondo set vedeva il prepotente ritorno del duo cagliaritano che con un secco 6-0 riportava in parità l'incontro. Il decisivo long tie-break decretava l'accesso alla finale di Marini-Tronci per 10 a 2.

L'altra semifinale vedeva invece la vittoria dei fratelli Pitzurra su Congiu-Porceddu per due set a zero, 6-3 7-5 il risultato.

La finale era dunque targata Sardinian Sharks e si disputava di fronte al folto pubblico di Eolo grazie all'ausilio dell'illuminazione artificiale. Finale ricca di bei colpi e spettacolo ma che vedeva prevalere la maggiore esperienza di Marini-Tronci che in due set (6-2, 6-4) infrangevano le speranze di vittoria del forte e giovane duo cagliaritano.

Nella giornata di domenica si è disputato anche il torneo femminile. Al termine della fase di qualificazione le coppie Mirtillo-Coco, Zuddas-Mameli, Pasciu-Solinas e Lodi-Lodi raggiungevano nel tabellone principale le 4 teste di serie ammesse di diritto. Nei due gironi da 4 coppie così formati, pronostici rispettati con le 4 teste di serie che accedevano con merito alle semifinali. Prima semifinale che vedeva la vittoria della testa di serie n°1, Cusinu-Carmelita, per due set a zero su Accardi-Vincis. Nell'altra semifinale prevalevano invece Russo-Defraia su Giona-Jenkins.

Nella finale partiva subito forte la coppia cagliaritano Russo-Defraia, che conquistavano il primo parziale per 6 giochi a 3. Il secondo parziale vedeva invece il ritorno delle campionesse sarde che per 6 giochi a 4 pareggiavano i conti. Long tie-break dunque decisivo, con Cusinu-Carmelita che, con il parziale di 10 a 6, vincevano partita e torneo meritatamente.

Si chiudeva così la prima tappa di Coppa Sardegna; prossimo appuntamento 19-20 Giugno per i Campionati Sardi di Misto.

Diego Fratini

Copyright © 2022 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Saturday the 21st.