Secondo Torneo La Dolce Vita 2012

Martedì, 04 Settembre 2012

Cagliari (Poetto, La dolce Vita)
RITORNANO MARINI-TRONCI L.
Nel femminile finale rinviata a Sabato

Stefano Marini e Lucio Tronci sono i vincitori del 2° Torneo La Dolce Vita organizzato dalla Beach Tribù.

In finale hanno superato Paolo Tronci e Massimo Congiu per 5-7 7-6 10-7 al termine di una emozionanante partita.

A causa dei ritardi dovuti al maltempo la finale femminile è stata rinviata a Sabato prossimo. A contendersela sarammo Stefania Carmelita / Patrizia Mirtillo e Alessandra Russo / Federica Defraia.

Sabato tutte le coppie favorite superano le qualificazioni senza grosse sorprese. Anche questa volta da registrare le buone prove delle coppie di giovanissimi: Frau C.-Fiori, Manenti R.-Reginato A. e Nigro M.-Manai.

Le qualificate dai gironi vedono vecchi ritorni e coppie completamente inedite. Negli ottavi, Tamponi-Reginato battono Pirastu-Ghiani per 9-3; Ginesu-Puddu combattono  per riuscire a fare risultato contro Marcialis-Manenti (9-6); non parliamo poi dello spettacolare quanto folle match tra Martinez-Monterastelli e Viola-Loddo (chi l'ha vista mi capirà)  nel quale dapprima i secondi si portano in vantaggio sull' 8-5, poi si fanno rimontare fino all'8-7 con al servizio Martinez che si porta sullo 0/30, poi 30/40 e infine riesce a portarsi via il servizio per i capelli su un pari 40 pesantissimo che li carica per il tie break che si conclude a loro favore. Tronci-Marini, di nuovo insieme dopo circa 2 anni, non hanno grosse difficoltà a superare Fratini-Nazzari (9-2); così come i 2 Pitzurra contro Manai-Nigro (9-3); Tronci-Congiu contro Strano-Cardia 9-4 e Conti-Sanna R. vs Fazio-Patuzzo 9-3. Bella partita, invece, quella tra Fadda E.-Caredda e Fadda D.-Porceddu che si conclude  al tie-break in favore di Fadda E.-Caredda.

Nei quarti (giocati la Domenica con la formula di 2 set su 3) Tamponi-Reginato rifilano un 6-0/6-2 a Ginesu-Puddu; Marini-Tronci vs Martinez-Monterastelli 6-2/6-3; Pitzurra-Pitzurra vs Fadda-Caredda 6-3/6-3; Tronci-Congiu vs Conti-Sanna 6-3/6-2, in una partita più combattuta di quanto non dica il puntegio.

In semifinale Tronci L.-Marini battono Reginato-Tamponi per 6-3 6-4 mentre Tronci P.-Congiu fanno proprio il match contro i Pitzurra in una partita al cardiopalma conclusasi per 6-4 6-7 11-9.

La finale tra Tronci L.-Marini e Tronci P.-Congiu viene giocata punto su punto, tra le solite “Spaghettate”, le magie dei fratelli Tronci e un Marini che si dimostra in un periodo di grande forma. Tronci P.-Congiu cedono il primo set 7-5 sprecando qualche buona occasione. Nel secondo approfittano di un calo di concentrazione degli avversari e si aggiudicano il set al tie-break. Nel long tie-break il buon Paolo con Spago purtroppo non la spuntano contro Lobo e Stefano che conquistano quindi il 2° torneo La Dolce Vita.

Durante le premiazioni, il presidente della Beach Tribù, Beppe Martinez, elogia Paolo Tronci  per aver conquistato il suo miglior risultato in un torneo regionale grazie a Spaghetto. A parte gli scherzi, congratulazioni a tutti e 4 i finalisti.

Causa oscurità, per l'epilogo del torneo femminile si è dovuto attendere una settimana. A contendersi la finale sono state Russo-Defraia e Carmelita-Mirtillo; queste ultime sono partite bene con un parziale di 5-2, ma piano piano Russo-Defraia sono riuscite a recuperare; Carmelita-Mirtillo si sono portate sull' 8-7 ma non sono riuscite a chiudere e in un "tenebroso" (nonostante il rinvio per oscurità si è giocato nuovamente a fine serata) long tie-break sono Russo-Defraia che "brancolando nel buio" riescono a vincere match e torneo.

Nicola Secchi         

Copyright © 2020 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Wednesday the 5th.