Campionati Sardi 3ª e 4ª Categoria

Martedì, 09 Ottobre 2012

Cagliari (Poetto, Quarta Fermata)
MARINI-TRONCI L.: TROPPO FORTI TRA I TERZA!
Uras-Gallon ribaltano il risultato contro Sanna-Marini

Si chiude questa stagione 2012 con l’assegnazione dei titoli regionali dei Campionati Sardi di 3ª e 4ª Categoria di doppio maschile e femminile.

Nel 4ª categoria del doppio maschile trionfano i due beachers della Sardinian Sharks Marco Fazio e Ivan Patuzzo, che incontro dopo incontro fanno fuori  la testa di serie n° 1 Strano Daniele-Cardia Stefano per 6-2; la 4ª  Agnese Giancarlo-Carboni Alberto per 7-5; la 3ª Dessì Alberto-Tronci  Paolo per 6-4  vincendo quindi il tabellone vincenti  e aspettando al varco i loro prossimi sfidanti provenienti da quello perdenti.

Ottime prestazioni in quest’ultimo tabellone di Diego Murenu e Giancarlo Serra  e Marco Viola e Fabrizio Loddo che si fermeranno ai quarti di finale insieme a Lorenzo Caredda e Edoardo Fadda  e Pais Lorenzo e Marco Brunetti.

In semifinale del tabellone perdenti Agnese e Carboni ritroveranno i giovanissimi e fortissimi Nazzari-Columbano che li avevano poco prima battuti proprio nel tabellone vincenti  per 7-6. Ma l’esperienza di Alberto e Giancarlo non concede rivincita ai due giovani beachers che si fermeranno in semifinale per 6-3. Agnese e Carboni  approderanno alla finale perdenti dove perderanno da Alberto Dessì e Paolo Tronci per 6-2.

La finale risulterà così delineata: Fazio Patuzzo  / Dessì Tronci.
Fazio e Patuzzo avendo vinto il tabellone vincenti partiranno con un set di vantaggio, ma si troveranno dopo meno di mezz’ora con un parziale di 4-1 per i loro avversari con Paolo Tronci impeccabile nei propri turni di battuta. Con l’orgoglio e la determinazione di due combattenti che non mollano mai riescono a macinare punti su punti superando i loro avversari e portandosi a casa questo meritato titolo per 7-5 e incidendo i loro nomi nel primo albo d’oro di questa categoria dei Campionati Sardi di beach tennis.

Molto simile l’andamento nel tabellone del Campionato Sardo di 4ª categoria del doppio femminile dove dominano Sara Gerini e Roberta Scardamaglia . Ottimo torneo anche per Valeria Loi e Alessia Fiocca  finaliste del torneo,  mentre si fermano in semifinale Carla Piroddi -Perra Stefania e  Silvia Atzori con Emanuela Onali (teste di serie n° 1).

Anche il tabellone di terza categoria come quello di quarta risulterà essere molto equilibrato  con vari incontri conclusisi al tie-break. Nessun problema per Stefano Tronci e Stefano Marini che dominano superando prima Lorenzo Caredda e Edoardo Fadda (comunque autori di un ottimo torneo) e poi Piero Sanna Randaccio e Cippo Nazzari autori dell’eliminazione dal torneo vincenti di una delle coppie favorite ovvero Paolo Tronci e Massimo Congiu. Come nel precedente torneo dei Campionati Sardi di Singolare della settimana scorsa, molto entusiasmanti le sfide nel tabellone perdenti dove ai quarti si fermeranno Lorenzo Caredda con Edoardo Fadda,il fratello Diego Fadda con l’oristanese Andrea Somaroli, i due vincitori del 4ª categoria maschile Marco Fazio e Ivan Patuzzo e Manrico Porceddu e Diego Murenu.

In semifinale approdano Beppe Martinez con Luciano Pitzurra che rincontreranno Paolo Tronci e Max Congiu ma anche in questo caso nessuna rivincita per Beppe e Luciano che perderanno l’incontro per 6-2.
Stesso discorso nella finale perdenti maschile dove Paolo Tronci e Max Spaghettino Congiu  non ribaltano il risultato nella rivincita con Piero Sanna Randaccio e Cippo Nazzari perdendo per 6-4.

Nessuna sorpresa nella finalissima dove i due squali della Sardinian Sharks Stefano Tronci e Stefano Marini confermano la vittoria contro Piero Sanna e Cippo Nazzari con un netto 6-3 e inserendo anche loro i  nomi nel primo albo d’oro di questa categoria dei Campionati Sardi di beach tennis.

Il titolo del 3ª categoria femminile è stato rinviato di una settimana a causa del sopraggiungere dell'oscurità. Alla ripresa del gioco la finalissima vedeva Nicoletta Marini e Arianna Sanna partire con un set di vantaggio (in quanto vincitrici del tabellone vincenti) contro Ilaria Uras e Marta Gallon che nell'ultimo turno del tabellone perdenti avevano superato Nicoletta Pinna e Sara Gerini. Rispetto alla settimana prima le giovanissime atlete appaiono molto più determinate e sicure di se e non hanno duifficoltà ad aggiudicarsi il secondo set per 6-2. Anche il terzo set, nonostante il maggior equilibrio in campo, segue l'inerzia del secondo e va a favore di Uras-Gallon per 6-3: Marta e Ilaria sono le campionasse sarde di terza categoria!
Buona la partecipazione a questa manifestazione con incontri molto equilibrati come quello tra Giorgia Pintus e Roberta Scardamaglia contro Nicoletta Pinna e Sara Gerini che ha visto queste ultime vincitrici per 7-5 sia nel tabellone vincenti che in quello perdenti e quello tra Simona Balbina e Stefania Perra vincenti per 6-4 contro Emanuela Onali e Cristina Tedde (con quest’ultima non in perfette condizioni fisiche).

Massimo Strano (ASD Sardinian Sharks)

Copyright © 2020 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Wednesday the 5th.