1° Torneo Super King 2013

Giovedì, 10 Gennaio 2013

Cagliari (Poetto, Stabilimento Il Lido)
IGNAZIO FRAU KING OF THE BEACH
La regina è Federica Defraia

Ignazio Frau è a sorpresa il vincitore del primo torneo Super King organizzato dalla Beach Tribù di Beppe Martinez. Al termine delle tre partite del girone finale è riuscito a lasciarsi alle spalle Massimiliano Conti, Davide Delogu e Massimo Congiu.

Nel femminile successo per Federica Defraia, che per differenza games arriva davanti a Alessandra Russo e Somona Vincis. Il quartetto delle top players è stato completato da Roberta Tidu.

Nuova formula per il torneo dell'epifania organizzato dalla beach tribù; la società di Cocco e Martinez ha infatti proposto un torneo "King" maschile e femminile:
56 iscritti nel maschile e  24  nel femminile.

Subito grandi sorprese nel maschile nei gironi eliminatori: vittime illustri Paolo Tronci e  Stefano Marini eliminati nei primi turni, mentre l'"apprendista" Medda riesce a sorpresa ad arrivare agli ottavi.

Alla domenica arrivano in otto: nel girone A : Conti, Reginato, Frau, Nazzari ; nel girone B : Cocco, Congiu, Tronci L., Delogu.
Nel girone A dominio di Conti che vince tutte le partite, per il secondo posto bisogna ricorrere alla differenza game e la spunta meritatamente Frau autore di ottime prestazioni.
Nel girone B l'infortunio di Cocco nelle fase iniziali spiana la strada a Congiu che riesce a vincere tutte le partite; per il secondo posto è necessario un singolare di spareggio tra Tronci L. e Delogu che vede vincitore quest'ultimo.

Si arriva così al girone finale per l'assegnazione del titolo: a contenderselo Conti, Congiu, Delogu e l'outsider Frau. 
Nel primo match Contu-Delogu superano 9-7 Congiu-Frau ; nel secondo match un incredibile sorpresa, Delogu-Frau con una prestazione super superano i favoritissimi Conti-Congiu, con lo spaghetto che dimostra limiti di "cottura"; si arriva così all'ultimo decisivo match dove il povero Delogu si ritrova in mano uno spaghetto completamente "scotto": prevalgono Conti-Frau per 9-5 e si ritrovano appaiati in testa alla classifica. A questo punto il pluri-titolato Conti si dimostra oltre che n° 1 di fatto anche n° 1 di sportività e lascia la vittoria al "meno titolato" Frau, vera sorpresa del torneo.

Nel femminile nessuna esclusione illustre nei gironi eliminatori; alla domenica approdano in 8.
Nel girone A si danno battaglia Russo, Tidu, Pintus e Pasciu (ripescata al posto di Gallon); proprio quest'ultima macina chilometri e riesce a vincere 2 delle 3 partite al tie-break, ma alla fine dovrà cedere il passo a Russo e Tidu in virtù della miglior differenza game di queste ultime che approdano al girone finale.
Nel girone B lotta tra Defraia, Vincis e Mirtillo che devono giocarsi l'accesso alla finale con i singolari di spareggio; la spuntano Defraia e Vincis, mentre la quarta del girone Scardamaglia non riesce a tenere il passo delle più quotate avversarie.

Nel girone finale Tidu si presenta in campo con il "pigiamino" con la voglia di andare a riposarsi; il titolo si gioca quindi tra le altre tre che si aggiudicano 2 partite a testa: è Defraia a spuntarla davanti all'amica Russo, terzo posto per Vincis.

Beach Tribù (Articolo pubblicato sul sito dell'associazione http://www.beachtribucagliari.com/)

Copyright © 2019 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Thursday the 25th.