Nora Cup

Lunedì, 07 Marzo 2016


Vento, sole, pioggia, 24 coppie nel maschile, 8 nel femminile e 24 nel misto: nulla è mancato nell’a+b organizzato dall’asd Beach Tennis Pula nel weekend del 5-6 Marzo. 

Nel doppio maschile, come sempre, prima fase caratterizzata dai gironi. Nessuna particolare sorpresa, le uniche teste di serie a cadere sono Puddu/Melas, in favore di Monterastelli/Serra, e Contu/Contu, a vantaggio di Palombi/Locci. 

Il primo ottavo di finale vede di fronte Martinez/Cappai e Murenu/Manenti. Sono quest’ultimi a spuntarla, ed il buon Murenu può esultare per la vittoria sul suo presidente. L’altro ottavo della parte bassa del tabellone, vede di fronte Cappai/Scano e Affuso/Portoghese. Il duo oristanese fa solo presenza, netto dominio degli avversari e risultato finale di 9 giochi a 2.

La parte alta del tabellone vede lo scontro tra il duo della Beach Time Palombi/Locci, opposti a Monterastelli/Serra. Cochi e Walter si dimostrano solidi e vincono per 9 a 3. L’ultimo ottavo certifica la vittoria di Delogu/Manenti su Nessi/Ibba per 9 a 5.

Nei quarti di finale “problemi di coppia” tra Monterastelli e Serra; Tronci/Ledda ne approfittano e accedono alle semifinali senza praticamente giocare. Semifinale raggiunta anche da Frau/Dessì che dimostrano di essere in gran forma e battono per 9 a 5 Delogu/Manenti.

Nella parte bassa del tabellone Fratini/Nigro faticano contro i mai domi Affuso/Portoghese, vittoria per 9 a 7 per gli oristanesi. Murenu/Manenti continuano a mietere vittime ed eliminano nettamente Ramos/Sanna.

Le due semifinali sono molto diverse tra loro. Nella prima, Dessì/Frau vincono agevolmente per 9 a 3 su Tronci/Ledda; nella seconda invece, è necessario un tie break per decidere l’incontro. Alla fine sono Fratini/Nigro a prevalere su Murenu/Manenti.

La finale, giocata la domenica, vede Fratini/Nigro partire più carichi e decisi degli avversari; match gestito ottimamente dai due, e vittoria meritata. Si accontentano della seconda piazza Dessì/Frau.

Il femminile presenta otto coppie divise in due gironi. Sono le 4 teste di serie ad accedere alle semifinali, che vedono Loi/Melis contro Deiana/Cocco e Tavolacci/Spinazzola contro Ottonello/Palmas.

Semifinali molto combattute che vedono la vittoria di Palmas/ Ottonello per 9 giochi a 6, e di Deiana/Cocco per 9 a 7.

La finale è vinta dal duo di casa, dopo un match equilibrato ma ben gestito da Palmas/Ottonello. Ottimo secondo posto per Deiana/Cocco.

Il doppio misto riserba delle sorprese fin dalla fase a gironi. Sono tante le teste di serie che cedono il passo, tra queste Fratini/Murranca devono accontentarsi del secondo posto nel girone in favore di Manenti/Loi, stesso risultato per Delogu/Palmas in favore di Pais/Uras. Vengono invece eliminate la testa di serie n°2 Frau/Ottonello (a causa di un infortunio di Giorgia) e Puddu/Cocco.

Parte alta degli ottavi che vede di fronte Fratini/Murranca vs Ibba/Tidu, e Dessì/Spinazzola vs Manenti/Loi. Nel primo match girandola di emozioni con Ibba/Tidu che si portano sul 7 a 0 per venire poi recuperati fino al 7-8; alla fine il duo cagliaritano si impone al tie break. Meno faticosa è la vittoria per Manenti/Loi su Dessì/Spinazzola, 9 a 5 il risultato finale. Nella parte bassa del tabellone subito un big match tra Portoghese/Russo e Delogu/Palmas. Il duo della Beach Tribù inizia la personale maratona e si impone per 9 giochi a 6. Molto combattuto anche l’ultimo ottavo con Fadda/Deiana che devono faticare per avere la meglio su Manenti/Solinas.

I quarti di finale risultano essere delle vere battaglie con Murenu/Fiocca, Portoghese/Russo e Fadda/Deiana che vincono in volata su Ibba/Tidu, Cappai/Cusinu e Scano/Pruneddu. Più agevole, ma solo nel punteggio, la vittoria di Manenti/Loi su Pais/Uras.

Nelle semi andamento delle partite identico. Sono Manenti/Loi e Portoghese/Russo ad imporsi per 9 giochi a 5 su Murenu/Fiocca e Fadda/Deiana.

Nella finale partenza a razzo per Manenti/Loi che si portano immediatamente sul 5 a 2. Reazione di Portoghese/Russo che sorpassano gli avversari fino al 7-5 per poi gestire alla perfezione il match ed imporsi per 9 a 7. 

Come sempre ottima la gestione del torneo della Beach Tennis Pula del presidente Francesco Cossu.

Prossimo appuntamento la Coppa Primavera Beach Tribù il 12-13 Marzo.

Copyright © 2022 beachtennisardegna. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Friday the 1st.